Partenza ore 8:00, oggi previsti 645 km.

Prendo  l autostrada per mangiare un po di km, non mi scordo che per i primi tre giorni devo solo camminare, camminare, camminare, il vero viaggio comincia arrivati in Normandia.

Quindi volo nel parco del verdon e percorro i primi 300km di autostrada, poi oltre a scocciarmi mi prendono gli abbiocchi, e quindi esco, attraverso la Provenza in tutta la sua esplosione di colori nei campi che mi circondano, passo da Valenza, e su,  dopo due arrivo al, sepur piccolo circa 1200 mt slv, Col de La Republique, primo passo fatto nel Tour de France del 1903.

La discesa e giu per una fantastica strada, ma ad un certo punto comincia a  piovere, quindi mi fermo metto la tuta copro tutto e riparto, entro dentro Saint Etienne, ma piove troppo forte, allora decido di riprendere l autostrada. Qui capisco immediatamente che era meglio la citta, piove fortissimo e non vedo nulla, vado a 50 all’ora, c e traffico abbestia, ma penso sia più rischioso fermarsi al bordo strada senza nemmeno la corsia d emergenza, e allora vado avanti dopo alcune decine di km, il cielo si riapre, mi fermo e sono gia mezzo…( acquazzone incredibile)

Proseguo, sorvolo Clermont Ferrand, direzione Monculon, dove a pochi km, ho l hotel prenotato.

Arrivo a Saint Victor, e proprio on the road che c’e’ questo albergo che con € 30,00 mi fa dormire e mi da prima colazione. Sono le 21:00 anche oggi è stata una bella giornata. Ora devo riposarmi, stasera mi sento stanco ammodo..

 

 

Social:
Email
Facebook
Facebook
YouTube
YouTube
Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *