Ad un Mese preciso dalla partenza, voglio presentarvi un po il viaggio.

La direzione iniziale, sarà, visto le incredibili cose viste giusto l’anno scorso, la Normandia, dove rimarrò per almeno 4 giorni, voglio tornare a vedere alcune cose che mi sono fatto sfuggire l’anno scorso, voglio scattare un bel pò di nuove foto, che come già detto mi serviranno per fare il Foto Libro, e se sarà possibile, il 6 Giugno alle 6:30 di mattino, vorrei fare un video live in diretta dalla collina nelle postazioni di difesa Tedesca ad Omaha Beach, per rivivere 74 anni dopo, l atmosfera del posto, e dell’orario. ( Vediamoooo )

Proseguirò visitando ovviamente tutte le Spiagge, e il famoso ponte Pegasus, dopo la Bassa Normandia, salirò in Alta Normandia, una sosta a Calais, dove spero di poter visitare alcuni fra i bunker ancora integri, e poi una visita a Dunkerke, che forse qualcuno ha sentito ultimamente, grazie al nuovo film uscito al cinema. Costeggerò tutto il Belgio, alla ricerca di siti del Vallo, seguirò la costa attraverso l’Olanda, e poi la Germania, dove ho previsto di fermarmi, al Campo di Concentramento di Bergen Belsen, dove e Morta la famosissima Anna Frank, e poi scenderò in Direzione Berlino, per adesso sono arrivato qui.

Ecco da Wikipedia un pò di informazioni.

Vallo Atlantico (in tedesco: Atlantikwall) era un esteso sistema di fortificazioni costiere costruito dal Terzo Reich durante la seconda guerra mondiale, tra il 1940 e il 1944. Il progetto prevedeva che le fortificazioni si estendessero lungo tutte le coste dell’Europa nord-occidentale (dalla Norvegia fino alla Francia), così da difendere le posizioni tedesche da possibili sbarchi Alleati. Nelle intenzioni dei tedeschi, il Vallo Atlantico avrebbe dovuto essere quindi la più estesa linea di difesa della seconda guerra mondiale.


Atlantikwall.png

 

Social:
Email
Facebook
Facebook
YouTube
YouTube
Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *