Dopo aver visitato ieri pomeriggio il sito di Pamukkale e L’antica città di Hierapolis, stamani ci mettiamo in moto presto così da percorrere i 220 km per arrivare a Efeso e visitare il sito.

I primi 20 km sono ok, ma dopoooooo….. na tragedia, semafori e traffico a più non posso, per un momento mi sono convinto che in Turchia la patente non la si prenda frequentando la scuola guida, ma che si compri al supermercato, per togliere le gambe da questa situazione uso uno dei miei stratagemmi che funziona sempre, mimetizzarsi e diventare uno di loro, quindi occhi aperti è sveglio al massimo mi do da fare in tutti i modi, sorpassi a dx sorpassi al centro sorpassi a sx e ogni tanto ai semafori anche la corsia d’emergenza. Su questo comportamento se ne leggono diverse di opinioni, e personalmente non sono d’accordo a comportarsi così, ma ci sono anche situazioni e situazioni, oggi il termometro segnava 38 gradi e L’aria era come quella di un forno.

Arriviamo ad Efeso, ci cambiamo per l’escursione, leghiamo bene tutto,

E via a visitare questo incredibile sito.

Ripartiamo e proseguiamo su su per la costa, stasera vogliamo arrivare a Troia, così da poter visitare il sito nella mattinata di domani. Nel pomeriggio prevediamo di traversare lo stretto di Çanakkale e rientrare nel nostro continente. Purtroppo il traffico e il medesimo che avevamo lasciato prima della sosta, quindi gas e via andare.

Verso le 21 mentre stiamo per arrivare a Troia, avvistiamo in lontananza, ma non troppo, lampi ⚡️di ogni colore davanti a noi, Decidiamo di cercare un’Hotel nel primo paese che troviamo e proseguire sperando che il maltempo passi.

Oggi la giornata non è stata delle migliori, si capirà sicuramente anche dal tono con cui aggiorno stasera il diario. L’esperienza mi tranquillizza perché ogni viaggio ha i sui giorni Y, oggi è uno di quelli… ( alle 15 ho come un’ascesso a un dente, che mi si gonfia bene bene proprio nel punto dove si allaccia il casco, per le prime due ore ho abbastanza dolore, ma poi con calma realizzo che dopo aver mangiato troiai di ogni tipo è roba con migliaia di spezie forse Forse s’e’ infiammato qualcosa…. ( non lo so se c entra è solo una mia opinione )

Alle 16:00 mi sparo un’aulin, alle 18: 00 un bel Brufen, e alle 21:00 un’antibiotico visto che il dolore è leggermente passato ma il dente è sempre tutto gonfio e mi da ancora fastidio.

E l’ora di andare a letto e sono stanco, decido di aggiornare il diario domani mattina maaaa…..

Mi sveglio dal dolore che sono le 4:00 di notte e corro alla moto a prendere la scatola delle medicine, che sfortuna, un dente buono senza problemi, ma io dico….mi fa davvero male, mi sparo due Brufen e un’aulin e dopo un’ora finalmente il dolore cala, e l’ora di provare a rimettersi a dormire, nel frattempo i lampi che ci hanno fatto fermare ci hanno raggiunto e fuori piove fortissimo.

Per oggi il meteo non da buone notizie, acqua almeno fino alle 15:00, quindi stamattina vedremo come proseguire, non sarà certo un dente e un po’ d’acqua a fermarci. ( o almeno me lo auguro ).

Buonanotte amici, vedo se riesco a dormire almeno qualche ora.

Social:
Email
Facebook
Facebook
YouTube
YouTube
Instagram

Commenta questo Articolo: